IL CASENTINO e' l'alta valle del fiume Arno che nasce dal Monte Falterona arrivando fino alla provincia di Arezzo.E' una delle piu' belle zone della Toscana e dell'Italia.Piena di castelli,monumenti antichi e luoghi di preghiera.Tutti i suoi comuni sono importanti e meritano una visita.Ecco alcuni suggerimenti :

CASTEL FOCOGNANO
Foto della chiesa di S.Martino (Rassina)
Castel Focognano e' un comune che si trova nella parte meridionale del Casentino.La nostra bellissima villa LA CONTEA si trova in questo comune nella frazione di Rassina.Rassina e' posto nella confluenza tra il fiume Arno e l'omonimo torrente.Qui si trova la bella chiesa di S.Martino (vedi foto).Paese attivo e vivace nel periodo estivo si svolgono molte manifestazioni tra cui il Mercato Estivo Serale una mostra con vendita di prodotti dell'artigianato e antiquariato e nell'ultima domenica di luglio la fiera di S.Anna con esposizione e vendita di prodotti tipici locali.Nella frazione di Pieve a Socana e' di particolare importanza la chiesa di S.Antonino.Chiesa molto antica,e' uno straordinario esempio architettonico.Nel retro della chiesa si possono visitare gli scavi estruschi e i resti delle precedenti chiese che sono ben conservati.Nella frazione di Carda si possono fare bellissime passeggiate nei sentieri montani.In estate in questo paesino si svolge la festa paesana dove e' possibile gustare le specialita' locali.Vicino al torrente Salutio nome omonimo della frazione nella confluenza con il fiume Arno e' stato realizzato un Parco Fluviale dove e' possibile sostare per rilassarsi e pescare.

Per saperne di piu' visita : Comune di Castel Focognano.
CHIUSI DELLA VERNA
Foto del Santuario della Verna (Chiusi della Verna)
Chiusi della Verna come il comune di Castel Focognano ha molte frazioni.Meta obbligata e' la visita al famoso Santuario di San Francesco alla Verna (vedi foto).Situato in un promontorio roccioso e circondato da boschi e foreste di faggi.Nel Santuario troviamo la Basilica di Santa Maria Assunta dove sono presenti i dipinti di Andrea Della Robbia,la chiesa di Santa Maria degli Angeli,il Sasso Spicco dove San Francesco pregava e una cappella costruita nel luogo dove nel 1224 ricevette da Cristo l'ultimo sigillo.Dal Santuario come in moltissimi altri posti del comune di Chiusi della Verna si possono fare passeggiate nei sentieri e nei boschi per ammirare la natura tra alberi maestosi,fiori bellissimi e animali protetti.

Per saperne di piu' visita : Comune di Chiusi della Verna.
POPPI
Foto del castello dei Conti Guidi (Poppi)
Poppi e' forse il comune piu' importante del Casentino.E' stato definito "Uno dei borghi piu' belli d'Italia".Il suo castello dei Conti Guidi (vedi foto) fu costruito nel XIII secolo dal maestro di Arnolfo di Cambio.Caratterizzato da una torre piu' alta,dalle mura di cinta,da merli e da un fossato. All'interno del castello (visitabile) si trovano una collezione di libri storici donati dai Conti Rilli-Orsini,una cappella con affreschi delle storie del Vangelo e una scalinata con stemmi.Sempre nel centro storico sono molto importanti la chiesa di San Fedele e L'Oratorio della Madonna contro il Morbo.Di notevole fascino e' la frazione di Camaldoli con l'Eremo e il Monastero.Immerso nella foresta di abeti secolari,l'Eremo fondato da San Romualdo nel 1012 e' uno dei maggiori luoghi spirituali italiani.Da visitare la chiesa di San Salvatore,la cappella di Sant'Antonio Abate e l'antica Farmacia dove e' possibile acquistare prodotti tipici dei monaci camaldolesi e visitare un piccolo museo con laboratorio galenico.La frazione di Badia Prataglia e' uno dei punti di partenza migliori del Casentino per fare escursioni nel Parco Nazionale delle Foreste Casentinesi.Qui e' molto famosa l'antica abbazia di S.Maria Assunta.In tutte le frazioni del comune come in quella di Memmenano e Buiano sono da visitare le chiesine.

Per saperne di piu' visita : Comune di Poppi.
PRATOVECCHIO
Foto della Pieve di Romena (Pratovecchio)
Pratovecchio ha nella sua frazione di Romena il simbolo piu' importante.Qui sorge la Pieve di San Pietro a Romena (vedi foto) una delle piu' belle testimonianze dello stile romanico del Casentino.Anche il rispettivo castello di Romena che fu di proprieta' dei Conti Guidi e' uno dei monumenti storici piu' famosi.Da visitare il museo archeologico delle armi.Nei negozi di Pratovecchio oltre a tanti prodotti tipici e' possibile acquistare il famoso "panno del Casentino",un tessuto di lana realizzato dagli artigiani del luogo che lo producono ormai da tantissimi anni.

Per saperne di piu' visita : Comune di Pratovecchio.
PARCO NAZIONALE DELLE FORESTE CASENTINESI
Foto del Parco Nazionale delle foreste Casentinesi
Parco Nazionale delle Foreste Casentinesi,Monte Falterona e Campigna
istituito nel 1993 e' una grande area protetta di 36000 ettari che si suddivide tra l'appennino della Toscana e l'Emilia Romagna.Oltre che il famoso Eremo di Camaldoli,il parco comprende la lussureggiante foresta della Lama,la cascata dell'Acquacheta e il Santuario della Verna.Gli estesi boschi sono costituiti da castagni,abeti e faggi mentre il sottobosco e' ricco di piante rare come l'agrifoglio e il tasso.Anche la fauna riveste molta importanza avendo la presenza di animali come il lupo e l'aquila reale.Il parco e' visitabile tramite i tantissimi sentieri natura che consentono a tutti di fare bellissime escursioni a piedi o in bicicletta.Inoltre il parco nei vari comuni e frazioni ha molti centri visita dove si puo' prendere depliant e avere informazioni.

Per saperne di piu' visita : Parco Nazionale delle Foreste Casentinesi.

IL CASENTINO e' importante anche per i prodotti tipici della sua cucina.Tra i tanti sono da menzionare la produzione di formaggi (il Pecorino e il Caprino fatto con il latte di capra),il miele di castagno dell'Alto Casentino,la farina di castagne,il Raviggiolo,la Patata Rossa di Cetica,i tortelli di patate,il prosciutto e la Ricciolina dolce a base di mandorle e canditi.



VILLA LA CONTEA - www.villacontea.it
Telefono : 0575/592170 - E-Mail : info@villacontea.it.